Time-out per famiglie

 
Il time-out per le famiglie è un evento irrinunciabile.

Quest’anno abbiamo trascorso un week-end intenso in occasione della  Pentecoste nella “Foresta Nera”. Eravamo  21 famiglie, otto accompagnatori, otto Focolarini e un sacerdote. Siamo ritornati a casa grati e toccati da questo meraviglioso “time-out”.

La realtà dell’amore scambievole tra tutti ha costruito una giornata meravigliosa e un’atmosfera molto speciale vissuta da bambini e adulti, piena di attenzione reciproca, pace e  gioia. Sono nate  alcune nuove amicizie e Time-out_2017_5i rapporti esistenti si sono consolidati. Tutti insieme abbiamo affidato a Dio alcune situazioni difficili (anche nelle coppie) che naturalmente non mancano.

Il motto di questi giorni (“La vista nell’attimo presente” – “la vista in profondità” –“la vista ampia”), ha dato a tutti noi, dall’inizio fino alla partenza, un aiuto per armonizzare il nostro atteggiamento verso il prossimo e  nei rapporti familiari.

Abbiamo approfondito durante la serata di sabato un tema sull’attimo presente con alcune meditazioni ed esperienze. Il lunedì abbiamo incoraggiato gli adulti a non stancarsi di promuovere e impegnarsi a migliorare la loro relazione di coppia e a parlare delle loro emozioni.

L’escursione alla “cascata” vicina è stato un momento speciale. In realtà non sapevamo fino a poco prima se fossimo riusciti a partire, in quanto erano stati annunciati dei temporali (con grandine)  e se il tempo ci avesse consentito la gita. In verità è stata una meravigliosa esperienza all’aperto, senza temporali, che ha fatto del bene a tutti.

La funzione di Pentecoste  si è svolta nella palestra con un’atmosfera piena di Spirito Santo:  i piccoli hanno partecipato con una grande e impressionante attenzione e  la celebrazione è stata accompagnata da tante canzoni e dal racconto di una storia .

Un evento speciale è stata “la festa” di Domenica pomeriggio, in cui abbiamo avuto  giochi ,  zucchero filato,  palloncini di elio,  una merenda dolce (Zvieri)  e un posto per truccarsi. Il tempo è volato via. Dalla Svizzera erano arrivati solo per questo giorno due famiglie per trascorrere qualche ora con noi in questa atmosfera.

Quando si è diffusa la notizia che gli organizzatori precedenti volevano prendersi una pausa per il prossimo anno, spontaneamente si è formato un gruppo e sotto la direzione di un’altra famiglia  sarà possibile anche nel 2018 realizzare questo week-end del “time-out”! Meraviglioso, non è vero?

I partecipanti hanno spiegato con splendide parole il loro ringraziamento e l’apprezzamento che ci  hanno toccato profondamente.

Ecco qualche commento scritto  in bacheca:

  • La vita vissuta insieme con fiducia ci dà una grande gioia. Non c’era barriera tra i giovani  e i meno giovani
  • Grazie per la grande famiglia che potremmo essere e per i grandi giochi.
  • Estenuante – soddisfacente – faticoso – rilassante – impegnativo – l’espansione dell’ orizzonte – di una bTime-out_2017_1ellezza unica
  • Grazie per i grandi giochi, per i servizi ricchi di contenuti e per le preghiere giorno al giorno
  • Grazie per la costruzione della fionda: Super!!! Così grande che si poteva giocare in un campo di calcio
  • Siamo una grande famiglia amorevole. Grazie di tutto
  • Sono toccata dalla serenità,  dall’accettazione e dalla generosità di tutti in questa “santa confusione” della vita con tanti bambini
  • La gita per me è stata “mega” bella, perchè tutti noi eravamo in acqua con i piedi … piccoli e grandi. La preghiera con la danza era anche molto contemplativa
  • Anche se ero momentaneamente malata, sapevo che i bambini erano in “buone mani”. Loro hanno avuto la gioia – io invece riuscivo a dormire. Questo è l’insieme. Grazie!
  • Il cibo non era davvero una delizia, ma questo è tipico della cucina tedesca!

Nessuna delle famiglie è ripartita senza salutare dicendo: “Al prossimo anno!”

 

 

 

(Inviato da Anita e Res Berger – Zona D-A-CH)

Regolamento(500)