Un popolo
PDF Stampa
 
Espandi +

comunità in MessicoAlla domanda su come fosse articolato il Movimento posta da una giornalista a Chiara Lubich, la fondatrice dei Focolari ci teneva a fare una precisazione: «Prima di parlare della struttura del Movimento – spiegava –, delle sue diramazioni, ecc., vorrei dire che noi tutti lo vediamo anzitutto come un’unica entità, una sola cosa, una realtà che realizza prima in se stessa il messaggio che poi deve portare nel mondo: l’unità. Noi ci sentiamo veramente noi stessi quando ci si vede così. Perché noi siamo una cosa sola. Giovanni Paolo II ci vede in questo modo, quando dice (anche considerando il numero delle persone): “Voi siete un popolo”. Ecco, proprio così è il Movimento: un popolo o una porzione di Chiesa. Le differenze vengono dopo. Esse consistono in vocazioni diverse l’una dall’altra, in compiti differenti per arrivare allo stesso fine».

Espandi +
 
Fatti di vita
 
 
 
 
Articoli
Myanmar: in un villaggio si accende una Luce
29 ottobre 2014
 
MyanmarChiaraLuce
I giovani per un mondo unito di Yangon si mettono in marcia per portare la testimonianza della giovane beata, Chiara Luce Badano, in un piccolo villaggio del sud del Paese.
Dal Rwanda al Sinodo sulla Famiglia
20 ottobre 2014
 
20141016-b
Tra gli invitati laici, Dieudonné ed Emerthe Gatsinga, provenienti dall’Africa, hanno condiviso con papa Francesco e i padri sinodali la loro esperienza come formatori di giovani coppie africane.
Carismi in comunione: un giovane religioso racconta
17 ottobre 2014
 
20141017-a
La testimonianza di un giovane religioso raccontata durante l’Assemblea generale dei Focolari. La bellezza e l’importanza della comunione tra i vari carismi che arricchiscono la chiesa.
 
12345...»