MovimentoDiocesano2014Il Movimento diocesano, è una diramazione del Movimento dei Focolari che opera a servizio della Chiesa locale.

Attraverso un’intensa vita di comunione, si propone di irradiare nelle parrocchie e nelle diocesi, cui presta il suo servizio, il carisma dell’unità di cui è portatore e, assieme alle altre realtà ecclesiali, concorre alla realizzazione di una “Chiesa comunione”, così come auspicato da Giovanni Paolo II nella Novo Millennio Ineunte.

Per fare ciò promuove ed alimenta una sempre più profonda unità dei fedeli attorno al Vescovo, collabora nei diversi ambiti pastorali della diocesi e propone una nuova evangelizzazione nelle parrocchie attraverso la formazione di uomini nuovi, secondo le diverse fasce d’età, in uno stile comunitario.

Il Movimento diocesano ha avuto i suoi inizi ad Ascoli Piceno (Italia) nel 1973, quando attorno alla vita del nascente focolare sacerdotale si compose un gruppo di giovani, attratti dalla testimonianza di unità di quei novelli sacerdoti.

Chiara Lubich ne seguì gli sviluppi fin dagli inizi e intesse costanti relazioni con l’allora primo responsabile e iniziatore, d. Pino Petrocchi, ora Arcivescovo all’Aquila. Con l’incoraggiamento di Mons. Morgante, allora vescovo di Ascoli, la realtà crebbe e giunse ad una prima approvazione ufficiale.

L’esperienza si è poi diffusa nella diocesi di Teramo, dall’aprile del 1976, ricevendo anch’esso l’approvazione del Vescovo del luogo, Mons. Conigli.

Negli anni successivi si è diffuso in altre quattro diocesi italiane. Attualmente è presente in sei diocesi italiane: ad Ascoli Piceno, Teramo, Fermo, Macerata, Pesaro e Perugia.

Contatti

Segreteria Centrale del Movimento Diocesano

Via XXIV Maggio, 106/3
00046 Grottaferrata – Roma
Email: movparrdioc@focolare.org

Tel. 0039/06/94541970

Articoli

La scommessa di Benevento

La scommessa di Benevento

200 giovani impegnati nel Movimento parrocchiale e diocesano dei Focolari si ritrovano per mettere a fuoco la loro scelta a servizio della Chiesa locale ispirata al carisma dell’unità.

[leggi tutto]
12345...»