Umanità Nuova
PDF Stampa
 
Espandi +

La coscienza che il Vangelo vissuto, alla luce della spiritualità collettiva proposta da Chiara Lubich, può dare risposte concrete alle sfide sociali di ogni luogo e tempo, interpella uomini e donne di buona volontà ad affrontare con lungimiranza e competenza i problemi della società di oggi, per sanare le piaghe e mettere in luce le potenzialità di singoli e comunità.

La dimensione spirituale, d’altronde, non è mai stata disgiunta da quella sociale nella vita del Movimento se già nel 1943 Chiara stessa sognava di «risolvere il problema sociale di Trento» e con le sue prime compagne andava in giro per la città a sanare le ferite materiali e spirituali degli scampati alle bombe, a confortare chi era rimasto solo. Numerose le esperienze in tal senso vissute sempre con l’intervento straordinario della Provvidenza.

Espandi +
 
Fatti di vita
 
 
 
 
Articoli
Primo congresso EdC in Paraguay
17 settembre 2014
 
10626644_10204461709092964_8018703857097359070_n
“L’imprenditore al centro”. Potrebbe essere questo lo slogan dell’appuntamento EdC che ha raccolto 120 tra dirigenti d’impresa, lavoratori e studenti da Paraguay e Argentina.
Pubbliche amministrazioni a servizio del bene comune
12 settembre 2014
 
20140912-a
Dall’Italia e dal Brasile, la testimonianza di un gruppo di amministratori pubblici. Dalle proteste sociali e dall’ingiustizia, l’impegno per il dialogo e la legalità nel segno della comunione.
Angeli con un’ala sola: la sfida EdC in Messico
26 agosto 2014
 
20140826-a
Cosa può provocare in noi e nella società la pratica dell’Economia di Comunione? Se lo sono chiesti i partecipanti di una scuola estiva EdC piena di iniziative, svoltasi a Puebla.
 
12345...»