Un po’ di storia

Dopo il Concilio, in un periodo di crisi per le vocazioni sacerdotali, Chiara Lubich sente la spinta a dare rilievo ai seminaristi che in varie nazioni sono già in contatto col Movimento dei Focolari. 70 di loro si incontrano per la prima volta nella Pasqua del 1968, al Centro Mariapoli di Rocca di Papa. “Sarebbe una cosa meravigliosa – afferma Chiara Lubichse il Signore facesse sorgere una schiera di seminaristi i quali, con lo spirito dell’unità, non solo salvassero la loro vocazione, ma possibilmente suscitassero durante il tempo del seminario tale irradiazione d’unità da attirare altri giovani”.

E’ la nascita di una nuova espressione del Movimento rivolta ai giovani chiamati al sacerdozio: i Gens.
In seguito, un numero crescente di seminaristi fa propria la spiritualità di comunione fiorita nel Movimento dei Focolari.
Uniti ai loro formatori e pienamente inseriti nella vita del loro seminario, trovano nell’Ideale dell’unità una chiave decisiva per rispondere con gioia e slancio alla loro chiamata. La comunione, nel Movimento, con persone delle più varie vocazioni, li porta a una più profonda comprensione del loro posto nella “Chiesa-comunione”.

In particolare la spiritualità dell’unità li aiuta a fare di Dio la scelta fondamentale della loro vita, ancor prima del sacerdozio; a vivere con intensità la Parola di Dio per poterla poi annunziare come testimoni credibili; a conformare la loro vita a Gesù crocifisso e abbandonato come modello del sacerdote; ad essere costruttori di unità in seminario e nelle loro diocesi; ad aprirsi a tutti con quell’arte d’amare che emerge dal Vangelo.
Il 29 dicembre 1994 Giovanni Paolo II incontrando i Gens si rivolge a loro così: “E’ buona cosa che voi siete qui in Castel Gandolfo, perché ‘focolare’ dice una cosa molto semplice e molto profonda. Dice che c’è un insieme. Allora la vocazione seminaristica non è vocazione solitaria, eremitica, è vocazione per vivere insieme: vivere per gli altri, nella famiglia più larga. E io penso che la spiritualità focolarina vi prepara molto bene a questa vocazione”.

Movimento Gens 3
Attirati da questo stile di vita, anche seminaristi delle scuole medie-superiori e altri giovani orientati al sacerdozio trovano una luce per il loro cammino. Nasce così, nel 1980, il Movimento Gens3: una terza generazione del Movimento sacerdotale.

Iniziative
Molteplici le iniziative del Movimento Gens per incoraggiare a realizzare nei seminari uno stile di vita comunitario e familiare: scambio di esperienze di Vangelo vissuto in piccoli gruppi sul posto, incontri regionali, campi di lavoro, vacanze trascorse insieme, corsi di approfondimento, ecc.
A livello mondiale si organizzano periodicamente congressi internazionali e si fanno circolare notizie ed esperienze attraverso la rivista di vita ecclesiale, Gen’s, nelle sue versioni cartacea e online.

______________________________________

Per informazioni:

Centro Gens
Via della Pedica, 28
00046 Grottaferrata (Roma) – Italia
tel. +39-06-94315553
fax +39-06-94315917
E-mail: gens@focolare.org

Articoli

12345...»