Natale in Russia

 

ChristmasRussiaIn alcune chiese ortodosse viene celebrato il 7 gennaio, nove mesi dopo l’Annunciazione. Questa data corrisponde al 25 dicembre secondo il “calendario giuliano”. La festa del Natale è preceduta da un periodo di digiuno di 40 giorni, che ha inizio il 28 novembre.
In seguito alla rivoluzione del 1917 e fino agli anni novanta in Russia non si festeggiava più. Al suo posto sono stati introdotti i festeggiamenti di Capodanno, con l’albero e Babbo Natale, Ded Moroz in russo, letteralmente “Nonno Gelo”.

Secondo l’usanza, la vigilia di Natale viene chiamata con il nome di “Sočelnik”, a causa del cibo sočivo, che consiste in frutta e grano lesso, l’unico permesso in questa giornata. Il digiuno dura fino a sera, finché non è intonato l’inno di Natale. Allora viene acceso un cero che simboleggia la stella cometa di Betlemme, la cui comparsa pone fine al digiuno.

Buon Natale! С РОЖДЕСТВОМ.

Regolamento(500)

 

Leggi anche