Regno Unito

Sito ufficiale: www.focolare.org/gb

Breve storia del Movimento dei Focolari in Gran Bretagna

Il primo Focolare si apre a Liverpool nel 1964. Con la crescita del Movimemnto già alla fine degli anni ’70 si sono aperti dei centri anche a Londra, Liverpool, Leeds e Glasgow. I vari incontri e attività, come le Mariapoli annuali, tengono collegate le persone di tutte le età e diverse estrazioni sociali.

E’ stato dato il via anche al giornale e casa editrice “New City”.

Una caratteristica sin dall’inizio: la dimensione ecumenica che si sviluppa attraverso le frequente visite di gruppi di aderenti del Movimento, appartenenti alla Chiesa Anglicana, sia a Roma che alla cittadella internazionale di Loppiano (nei pressi di Firenze). Questo dialogo si profila come “ecumenismo della vita” portato avanto dai rapporti di amicizia, ma anche attraverso l’approfondimento di documenti comuni elaborati dalla Commissione Internazionale anglicana-cattolica (ARCIC).

Il Movimento s’impegna nelle molteplici attività ecumeniche delle Chiese e istituzioni come il CTS in Inghilterra, CYTUN in Galles, e ACTS nella Scozia.

Il 1977 segna un anno di grande sviluppo per il Movimento: Chiara Lubich è a Londra per ricevere il “Premio Templeton per il Progresso della Religione” nella nota Guildhall. C’erano 700 persone per l’occasionel. Vedendo quella sala gremita di persone di diversi religioni, tutti uniti, Chiara esclama: “Dicono che questa città sia la più scettica, invece potrebbe diventare la città più spirituale”.

Nel 1986 tanti rappresentanti cristiani e di altre religioni, insieme ad alcune personalità civile,partecipano all’inaugurazione del Centro d’Unità a Welwyn Garden City. Il Centro è divenuto il focus delle attività del Movimento nella Gran Bretagna.

Come gli altri centri nel mondo, questa inglese – ancora in embrione – si inserisce nella comunità locale. Vì si svolgono corsi di formazione per i membri del Movimento e non solo. Chiara Lubich l’ha voluto intitolare a Canon Bernard Pawley, una figura preminente della Chiesa Anglicana che ha tanto amato il Movimento dei Focolari e che si è prodigato per portare avanti unità e lo sviluppo dei Focolare in Gran Bretagna.

Foto galleria- Chiara Lubich nella Gran Bretagna