Slovenia

Situata nel cuore dell’Europa, la Slovenia è crocevia di percorsi culturali, sociali, religiosi, che hanno trovato un ambiente aperto ed accogliente.

Il Movimento dei Focolari vi è presente sin dagli anni ’60, dapprima con sporadici contatti personali, poi con una fioritura di varie comunità sparse ormai su tutto il territorio. Circa 800 sono le persone appartenenti a tutte le fasce sociali, vocazioni, età, che vi aderiscono strettamente, mentre decine di migliaia sono i simpatizzanti. Due centri del Movimento (i focolari) si trovano a Ljubljana, la capitale, e a pochi Km da Postumia, sorge il Centro Mariapoli “Spes – Upanje” (centro di formazione alla cultura dell’unità e della fraternità del Movimento), con un altro focolare. La rivista Novi svet e la casa editrice svolgono un lavoro di informazione e formazione a livello nazionale.

Chiara Lubich, in visita nel 1999, ha lasciato una profonda impronta, aprendo la strada al dialogo in diversi campi: all’interno della Chiesa Cattolica fra i vari Movimenti, che si sono uniti più volte per iniziative a favore del bene comune, sull’onda del progetto “Insieme per l’Europa”; fra appartenenti a diverse Chiese Cristiane, presenti in vitali comunità soprattutto evangeliche e ortodosse; fra fedeli di altre religioni; fra persone che non hanno una convinzione religiosa, ma che, animate dallo spirito dei Focolari, danno il loro contributo alla costruzione di un mondo più unito. Desta interesse il rapporto con la cultura contemporanea attraverso diverse realtà in campi umani: dalla medicina, alla pedagogia, alla politica, all’arte, ai mass media.

La presenza del Movimento è apprezzata nell’ambiente ecclesiastico e civile.

Sito web: www.gibanjefokolarov.si

Editrice Novi svet: www.novisvet.si

Il viaggio di Maria Voce in Slovenia – agosto 2011

[nggallery id=56]