Educarsi ed educare attraverso lo sport

Dopo l’evento olimpico, che ha rappresentato un momento significativo di incontro e di fratellanza fra i popoli in un quadro mondiale segnato da odii e violenze, l’incontro vuole mettere in luce il valore educativo dello sport, soprattutto sulle giovani generazioni.

L’appuntamento assume un particolare significato culturale in relazione al fatto che il 2004 è stato proclamato, dall’Unione Europea, Anno Internazionale dell’Educazione attraverso lo Sport.

Saranno presenti 130 sportivi, operatori e professionisti dello sport, da 10 paesi, con rappresentanti dall’Argentina e dal Brasile.

Sono arrivati al convegno messaggi di saluto e di incoraggiamento da parte della Commissione Europea, dei Comitati Olimpici Italiano e Austriaco, dall’ex-calciatore Gianni Rivera, ora consulente del Comune di Roma per l’attività sportiva.

Comments are disabled.