Felice Pasqua di Resurrezione!

All’ora nona Gesù lanciò un alto grido:
«Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?»
(Mc 15,34)

Dipinto di Annemarie Baumgarten
Gesù abbandonato!
Ci dai l’altissima, divina, eroica lezione di che cosa è l’amore.

Perché avessimo la Luce, ti facesti “buio”.
Perché Dio fosse in noi, lo provasti lontano da te.
Perché possedessimo la sapienza, ti facesti “ignoranza”.
Perché avessimo la vita, tu provasti la morte.
Perché ci rivestissimo dell’innocenza, ti facesti “peccato”.
Perché sperassimo, quasi provasti la disperazione…
Perché fosse nostro il Cielo, ti sentisti abbandonato.

Gesù abbandonato!
Ci dai la certezza che, rivivendoti,
ognuno di noi può dare dal proprio angolo di mondo
quell’avvio indispensabile e decisivo alla svolta
che l’umanità attende,
irradiandovi la luce della resurrezione.

Chiara Lubich

Comments are disabled.