Autunno: l’agire

365 testi della Scrittura e dei Padri della Chiesa, di santi e teologi, del magistero e di testimoni: un percorso per l’anno sacerdotale che invita a radicarsi nell’essenziale. In quattro tappe si rivisitano dimensioni fondamentali della vita dei sacerdoti: l’essere, l’agire, le sfide, le prospettive.

Un percorso, che nel primo volume – Estate: l’essere – si concentra sulla “perenne Radice da cui trarre linfa vitale: quel Dio che ci ha guardati ed amati, al quale ci siamo donati, con una scelta ‘radicale’”, e nel secondo, guarda alle implicazioni di questo ‘essere’, e cioè al riflesso sull’azione.

A questa raccolta, curata da Hubertus Blaumeiser e Tonino Gandolfo, hanno collaborato esperti di vari Paesi.

Essere e agire è anche il titolo del pensiero di apertura, a firma di Benedetto XVI, dal discorso ai sacerdoti della Diocesi di Aosta, nel 2005, valido per tutti i cristiani:

«Non è importante che cosa fai,
ma è importante che cosa sei
nel nostro impegno sacerdotale.

Senza dubbio dobbiamo fare tante cose,
e non cedere alla pigrizia,
ma tutto il nostro impegno porta frutto soltanto
se è espressione di quanto siamo,
se appare nei nostri fatti il nostro essere uniti con Cristo:

essere strumenti di Cristo, bocca per la quale parla Cristo,
mano attraverso la quale agisce Cristo.
L’essere convince e il fare convince
solo in quanto è realmente frutto e espressione dell’essere».

 

“Come il Padre ha amato me…” 365 pensieri per l’anno sacerdotale – 2. Autunno: l’agire
Città Nuova editrice, a cura di Hubertus Blaumeiser – Tonino Gandolfo

Comments are disabled.