Sabato Santo

Sabato santo: la Chiesa è già protesa alla risurrezione del Signore.

“Ripensare a Maria: al suo immenso dolore per aver partecipato così intimamente alla morte del Figlio, ma anche alla sua speranza nella risurrezione in Lei più viva che mai.

È Maria l’icona del mistero cristiano dove la croce e risurrezione sono una sola cosa.

E, pur cercando di condividere il suo dolore, portare il pensiero su Gesù risorto, grati, infinitamente grati per tutto ciò che significa per noi e per il mondo, secondo la nostra fede, e non ultimo, perché se Lui è risorto, anche noi tutti risorgeremo.”

Chiara Lubich

(estratto da un’intervista per la trasmissione Ecclesia-CEI, di Antonella Mazza. Mollens, 27/03/2002)

Comments are disabled.