Slovenia: “Raggi di Speranza”

Tra i presenti, numerosi i giovani e le famiglie con i loro bambini. Tante facce nuove, e alcuni amici dei Focolari di convinzioni non religiose.

Il titolo scelto per l’incontro, Raggi di speranza, esprimeva quanto è stato presentato: un cristianesimo vivo, capace di cambiare la propria vita e di influire nella società.

Il programma metteva in rilievo due obiettivi: la famiglia e i giovani con le sfide di oggi. Le testimonianze concrete, sono state la risposta che la vita del Vangelo genera per l’umanità.

La presentazione della figura di Chiara Luce, con una recitazione artistica di alcuni momenti della sua breve e intensa vita, ha sigillato il momento dedicato ai giovani con un forte messaggio: la santità, una via aperta a tutti.

Il ricordo di Chiara Lubich si è reso più vivo anche attraverso una video registrazione del suo intervento al Parlamento sloveno, in occasione della sua visita in Slovenia nel 1999.  Il suo messaggio di unità in politica in vista del bene di tutti, suonava attuale e molto adatto alla situazione sociale ed ecclesiale che vive la Slovenia.

La giornata si è conclusa con la S. Messa concelebrata dall’Arcivescovo di Ljubljana e Presidente della Conferenza Episcopale, Mons. Anton Stres,  da Mons. Andrej Glavan. Tra le autorità civili, il sindaco della città ospitante.

La TV nazionale ha ripreso l’evento che manderà in onda con un servizio sul primo canale.

Fonte: Movimento dei Focolari in Slovenia

Comments are disabled.