Donne e Chiesa, questione da affrontare

3 Comments

  • (segue) Ma, oggi, di fronte al “nuovo mondo” che si sviluppa non sarebbe anche, e da parte dell’Opera, aiutare una maggiore “laicità” della Chiesa?
    Con sempre più grande riconoscenza, Nino

  • Carissima Emmaus, grazie del dono “sincero” del tuo pensiero su una nuova e rinnovante apertura della Chiesa al pensare ed agire della donna. Chiara, il Concilio, i Papi e le Sante di questo secolo scorso e di quello attuale, insieme alle espressioni della “santità collettiva” e di quella “civile” danno una forte spinta ad un mutamento epocale. La speranza è grande dinanzi a Papa Francesco e con il soccorso dello S.S. (segue…) Nino Gentile

  • Non fermarsi chiedendo: chi tra gli uomini o le donne dovrebbero o non lavorare al segno della Chiesa. Puntare piutosto alle azione adeguati che ognuno dei generi riesce a compiere. E’ chiara e ci aiuta quelle belle parole di Emmaus. Grazie e sempre avanti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *