Marzo 2014

Queste parole sono prese dall’ampio discorso riportato dal quarto Vangelo (cf Gv 13,31-17,26), che Gesù ha rivolto ai suoi apostoli dopo l’ultima cena. Viene in luce che l’osservanza dei suoi comandamenti ci fa rimanere nell’amore. Esse richiamano un versetto precedente, in cui Gesù dice ai suoi apostoli: “Se mi amate, osserverete i miei comandamenti” (Gv 14,15) ove viene in luce che l’amore per Gesù deve essere il movente, la radice da cui deve partire l’osservanza dei suoi comandamenti.
Ne risulta così una circolarità tra l’amore per Gesù e l’osservanza dei suoi comandamenti. L’amore per Gesù ci spinge a vivere sempre più fedelmente la sua parola; nello stesso tempo la parola di Gesù vissuta ci fa rimanere, e quindi ci fa crescere sempre più nell’amore per Lui.

“Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e rimango nel suo amore”

Rimanere, dunque, nel suo amore. Ma che cosa vuol dire Gesù con questa espressione?
Senza dubbio vuol dire che l’osservanza dei suoi comandamenti è il segno, la prova che siamo suoi veri amici; è la condizione perché anche Gesù ci ricambi e ci assicuri la sua amicizia. Ma sembra voler dire anche un’altra cosa e cioè che l’osservanza dei suoi comandamenti costruisce in noi quell’amore che è proprio di Gesù. Ci comunica quel modo di amare, che noi vediamo in tutta la sua vita terrena: un amore che faceva di Gesù una cosa sola con il Padre e, nello stesso tempo, lo spingeva ad immedesimarsi e ad essere una cosa sola con tutti i suoi fratelli, specialmente i più piccoli, i più deboli, i più emarginati.
Quello di Gesù era un amore che risanava ogni ferita dell’anima e del corpo, donava la pace e la gioia ad ogni cuore, superava ogni divisione ricostruendo la fraternità e l’unità tra tutti.
Se metteremo in pratica la sua parola, Gesù vivrà in noi e renderà anche noi strumenti del suo amore.

“Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e rimango nel suo amore”

Come vivremo allora la Parola di questo mese? Tenendo presente e puntando decisamente verso l’obiettivo che essa ci propone: una vita cristiana che non si accontenti di una osservanza minimista, fredda ed esteriore dei comandamenti, ma che sia fatta di generosità. I santi hanno agito così. E sono la Parola di Dio vivente.
In questo mese prendiamo una sua Parola, un suo comandamento e cerchiamo di tradurlo in vita.
Giacché poi il Comandamento Nuovo di Gesù (“Amatevi a vicenda come io ho amato voi” – cf Gv 15,12) è un po’ il cuore, la sintesi di tutte le parole di Gesù, viviamolo con tutta la radicalità.

Chiara Lubich

10 Comments

  • Jesus nos convida a observar!, em outras edições nos convida a viver! Mas vamos pensar neste primeira interpretação! Observar!!
    Jesus nos convida a “observar”; e após esta observação!, o que temos feito? Percebamos que nós podemos ser um sinal de observação, em pequenos gestos, através desta vivência do Evangelho no dia a dia! Devo admitir que não tenha sido um sinal e observação!, um farol que sinalize a Deus, pois tenho centrado em meus problemas! Sejamos um Farol! abraços!

  • Beautiful. His comandment, is unique and key to understanding every other gospel line.
    interpretatime on of how to live it in various circumstances remain subjective but what is important is that the internal moving force that tranlates into acts be LOVE. our love may not be pure, may not produce the result we desir in the short run, may not be understood, may be ill placed etc. do not be discouraged – keep practicing until till our love becomes perfect.
    thanks

  • Every month reading Word of Life is for me to dive into the great ocean which is full of divine mystery.Without reading Word of Life, it is nothing but letters because its meaning is too difficult for me to understand. Thanks to Chiara, whenever I read Word of Life, I can find many treasure hidden in this mystery ocean.This month I am deeply moved by these verses; Jesus’ love was a love that healed every wound of the soul,,,What a good news it is for family. We can refind peace in our family.

    • It is said that nearly all families are under the great crisis owing to different opinion and bit by bit disappearance of peace.
      But by keeping Jesus’ commandments we can build up in us the same love that Jesus has by nature. We can be brave soldier of Jesus who gives hope to the disappointed.

  • Olá,

    Há uma newsletter da Palavra de Vida que se receba por e-mail sem precisar baixar nenhum arquivo?

    Eu e um grupo de amigos gostaríamos de nos inscrevermos se houvesse.

  • Thank you very much for sending me the News letter for the month of March. Greetings from Inciong Family of the Philippines

  • it only helps us to realise how close we can stay to GOD by inndeed truly following hz commandments and serving him in truth and spirit

  • Quando eu era adolescente participava do grupo de gem 3 e adorava, recebia as palavras de vida todo mês. Gostaria de saber como faço para continuar recebendo elas novamente por correio ou via e-mail. Desde de já agradeço.
    Adriana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *