Come una volpe dal fiuto sottile


Enrico CavalliniL’avventura appassionante di un uomo affermato, dal carattere indomito,
dichiaratamente ateo, che in circostanze inusuali incontra Dio.

Furbo e pieno di intuito. Come una volpe. Così ricorda Enrico Cavallini chi lo ha conosciuto.

L’Autore ripercorre l’avventura di un uomo dal carattere indomito, semplice e focoso, dapprima rivoluzionario ateo e partigiano, quindi medico, professore, luminare e precursore in medicina, che in circostanze inusuali, entra in contatto con la spiritualità dell’unità del Movimento dei Focolari, fondato da Chiara Lubich, e viene conquistato dall’Amore. Una storia vera. Appassionante come un romanzo.

Clicca per acquistarlo

Città Nuova Editrice, Roma, 2010.

No comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *