Jesús Morán rieletto Copresidente dei Focolari


E’ il secondo mandato per Morán, il cui compito primario è il pieno sostegno e collaborazione con Margaret Karram, la neo-eletta presidente dei Focolari.

Anche l’elezione del copresidente è stata accolta dall’Assemblea dei Focolari con un applauso mondiale ed oggi, il Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita ne ha confermato la nomina: Jesús Morán è stato rieletto copresidente dei Focolari. Si tratta del secondo mandato dopo quello appena concluso accanto a Maria Voce.

Jesús Morán ha 63 anni ed è nato a Navalperales de Pinares, Avila (Spagna). Ha incontrato il messaggio evangelico proposto dal Movimento dei Focolari durante gli studi universitari, attraverso la testimonianza di alcuni coetanei. Si è laureato in Filosofia presso l’Università Autonoma di Madrid ed ha conseguito una licenza in Teologia Dogmatica presso la Pontificia Università Cattolica di Santiago del Cile e un dottorato in Teologia presso la Pontificia Università Lateranense a Roma.

Dal 1996 al 2004 è stato delegato dei Focolari per il Cile e la Bolivia, dove è stato ordinato sacerdote il 21 dicembre 2002. Dal 2004 al 2008 è stato corresponsabile del Movimento in Messico e a Cuba.

Nell’Assemblea generale dei Focolari del 2008 è stato eletto consigliere generale e incaricato dell’aspetto della formazione culturale degli appartenenti al Movimento. Nel 2009 ha iniziato a far parte della “Scuola Abba”, centro interdisciplinare di studio dei Focolari, per la sua competenza in antropologia teologica e teologia morale. Dal 2014 ad oggi è copresidente dei Focolari.

I compiti del Copresidente

Primo dovere del Copresidente è il pieno sostegno e collaborazione con la presidente. Gli Statuti dei Focolari parlano di “profonda unità con la Presidente” per offrirle la possibilità di vagliare idee e decisioni, nell’ascolto e nella comune ricerca della volontà di Dio.

E’ responsabile dei sacerdoti che aderiscono ai Focolari e si prende cura che la vita interna e le attività del movimento siano conformi alla fede e alla morale della Chiesa.

Stefania Tanesini 

 

14 Comments

    • Sono felicissimo dell’elezione di Margaret e conferma di Jesu’s perché saranno la nostra guida futura gra a Dio

  • Sono contento anche per la conferma alla copresidenza di Jesus Moran, persona squisita e preparata.
    Lo Spirito Santo “soffia bene” !

  • Nuestras felicitaciones a nombre de las Religiosas de Colombia tanto para la presidenta Margaret Karram
    como para el co-presidente Jesús Morán, quienes en Unidad continuarán dirigiendo con sabiduría la Obra de María ( Movimiento de los Focolares), que sea el mismo Espíritu Santo quien los guíe e ilumine para continuar cumpliendo la Voluntad de Dios Padre en la construcción de la fraternidad universal como lo quiere también el Papa Francisco. Un fuerte abrazo

  • Grazie Signore per la conferma del copresidente. Per il suo eccomi a servire l’opera. Preghiamo Lo SSanto che sia guida nel suo mandato

  • Ringrazio Dio anche per questo nuovo dono: la rielezione di Jesús Moran. La sua cultura, la sua fede e vocazione all’unità, contribuiranno a collaborare con Margaret Karram affinché l’Ideale di Chiara sia, sempre più, un faro nella Chiesa e per tutta l’umanità. Sono certo che nella gioia del Cielo in questi giorni sia grande festa. A noi, qui in terra, il compito arduo di vivere e testimoniare la vera unità.

  • Mi infilo all’applauso mondiale per questo risultato delle elezioni della Presidente e dell Co-Presidente e ringrazio Jesus Moran che si è messo a disposizione
    per questo secondo mandato.

  • Sono molto felice della rielezione di Jesus Moran a copresidente. Una persona carismatica nel Carisma dell’unità.

  • Auguri Jesus. Tutta la nostra unità e preghiera per il compito che hai di copresidente del Movimento.

  • Muchas felicidades Jesús. Estoy muy contento y felíz de tu nueva elección. Te encomendaré en mis oraciones ,y pido al Espíritu Santo que te ilumine y te dé sabiduría para hacer la voluntad de Dios que espera de ti en este nuevo mandato.
    Un fuerte abrazo.

  • Sono giorni di grande gioia e l’elezione di Jesus amplifica questa felicità. Anche per Jesus la mia preghiera e tutta l’unità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *