Lunedì avrai il cemento. Storie di imprenditori
6 ottobre 2011
 
20111006-a

Con questo racconto diamo il via ad una nuova rubrica mensile su focolare.org dedicata alle aziende dell’Economia di Comunione, dove anche l’imprenditore vive la sua “povertà”. A parlare è l’argentino Germán M. Jorge.

 
Spiritualità dell’unità: la Parola
2 ottobre 2011
 
b20111001-a

Il Vangelo. L’avventura dell’unità avviata da Chiara Lubich aveva un solo “testo”: la Bibbia, il Vangelo, la Parola di Dio. Per loro solo nelle pagine del Vangelo esisteva quella vita che portava a Dio. Fu in quel periodo che, non a caso, prese corpo una pratica, peraltro già intuita da Chiara quando ancora era maestra, che diventerà generalizzata per tutto il mondo focolarino, e non solo: la “Parola di vita”.

 
Argentina: una festa indimenticabile
29 settembre 2011
 
20110928-b

Più di 1000 giovani dell’Argentina, Uruguay e Cile sperimentano che l’amore evangelico è capace di rivoluzionare le loro vite.

 
Il Papa in Germania
29 settembre 2011
 
P

A conclusione del viaggio di Benedetto XVI in patria, che ha avuto i riflettori puntati anche e soprattutto per il suo impatto ecumenico, abbiamo chiesto a Clemens Behr, direttore della rivista Neue Stadt, una prima valutazione dell’evento. La fede in Cristo, premessa fondamentale per qualsiasi rinnovamento.

 
Europa in crisi? Camminiamo insieme
26 settembre 2011
 
20110926-b

Eli Folonari (Focolari), Gerhard Pross (YMCA), Marco Impagliazzo (Sant’Egidio), insieme in una tavola rotonda con i delegati europei del Movimento dei focolari. Argomento centrale: il percorso di Insieme per l’Europa, verso la tappa del 12 maggio 2012 nel Parlamento Europeo a Bruxelles.

 
Spiritualità dell’unità: la volontà di Dio
25 settembre 2011
 
20110923-c

Più ci avviciniamo a Dio, più ci avviciniamo tra di noi. Nella spiritualità scaturita dal carisma dell’unità, vivendo la volontà di Dio si diventa sempre più uno non solo con Dio ma anche tra di noi. Si vive una stupenda avventura che ci fa sperimentare già da questa terra il “che tutti siano uno” di Gesù.