Chi è Chiara?
PDF Stampa
 
Espandi +

Il 7 dicembre 1943, Silvia Lubich, giovane maestra, non avrebbe mai immaginato che tante personalità del mondo civile e religioso (tra cui quattro papi), qualche decennio più tardi avrebbero pronunciato parole assai impegnative sulla sua persona e sulla sua famiglia spirituale.

Non aveva nessun’idea di quello che avrebbe visto e vissuto negli 88 anni della sua vita. Non aveva alcuna idea dei milioni di persone che l’avrebbero seguita. Non immaginava che con il suo ideale sarebbe arrivata in 182 nazioni. Poteva mai pensare che avrebbe inaugurato una nuova stagione di comunione nella Chiesa e che avrebbe aperto canali di dialogo ecumenico mai praticati?

Tanto meno poteva immaginare che nella sua famiglia avrebbe accolto fedeli d’altre religioni e persone senza un riferimento religioso. Anzi, non aveva nemmeno l’idea che avrebbe fondato un Movimento.

Espandi +
 
Fatti di vita
 
 
 
Articoli
La Fazenda da Esperança e il “carisma” dell’unità
18 aprile 2014
 
201404Fazenda-1
Guaratinguetà (stato di San Paolo): sono oltre 600 i giovani giunti da 20 “Fazendas” di varie regioni del Brasile, per dare il benvenuto alla presidente dei Focolari, e riscoprire insieme le comuni radici.
Dialogo su armonia e bellezza
30 marzo 2014
 
201403MichelangeloPieta210x128
Il critico d'arte Mario Dal Bello legge la spiritualità dell'unità alla luce di alcuni capolavori della storia dell'arte europea a Udine, il 15 marzo in un pomeriggio dedicato all'arte.
Recife: Cattedra Chiara Lubich
27 marzo 2014
 
PX5A2004© Caris Mendes – CSC
Promuovere studi e ricerche su tematiche relative a fraternità e umanesimo a partire dal pensiero di Chiara Lubich: questo l’obiettivo della nuova cattedra inaugurata il 25 marzo dall’Università Cattolica del Pernambuco (Unicap).
 
12345...»