Macedonia

La Macedonia è  un piccolo Paese nei Balcani con 2.000.000 abitanti, e ha una lunga e luminosa tradizione cristiana, risalente ai tempi apostolici . Nel corso della storia la Macedonia è diventata la patria di diverse nazioni e culture: macedoni, albanesi ecc; e di diverse  fedi: ortodossi-67%, musulmani- 30 % , e pochi cattolici -1%.

Una famiglia del Movimento che 25 anni fa si era trasferita in Macedonia dalla Croazia, ha trasmesso a molti la gioia della vita evangelica attraverso la sua testimonianza. Il Movimento dei Focolari così, attraverso il dialogo della vita è penetrato in tutti queste nazioni e religioni, più volte in contrasto, e la fraternità e l’amore vissuto hanno  mostrato e mostrano, che, nonostante le divergenze, l’unità è possibile.

Il focolare femminile nella capitale a Skopje, è il cuore di questa comunità così variegata.

Attraverso alcuni professori della Facoltà di Pedagogia, che hanno conosciuto l’Ideale dell’Unità e la Pedagogia di Comunione, si è realizzato un asilo multietnico, che in questi anni è diventato un punto luminoso di testimonianza della cultura della pace, della comunione e della donazione.

Mensilmente si diffonde anche il foglio della Parola di vita, una pagina del Vangelo tratta dalla liturgia del mese, commentata da Chiara Lubich, che ha una tiratura di 600 copie.

Dati storici:

1965 – Antonio Petrilli , collaboratore di Chiara Lubich, si reca  in Macedonia per andare a trovare un suo amico sacerdote.

1983 –  accolti dal vescovo mons. Herbut, si svolgono i primi  incontri  del Movimento nel Kosovo e a Skopje,  dove nascono e si  radicano le prime comunità.

1985 –  una famiglia focolare che abitava in Croazia, provvidenzialmente riceve la proposta di un  lavoro a Skopje e vi si trasferisce.

1986 – 1999 – le persone che conoscono il Movimento della Macedonia e del Kosovo partecipano all’incontro  estivo del Movimento (la Mariapoli) nella ex Yugoslavia , e sperimentano,  nell’unità delle diversità, la vera famiglia.

Dal 2000 – in Macedonia ogni anno si ripetono le Mariapoli  e  si intensificano i contatti con i Capi delle Chiese cristiane e della comunità islamica.

2007 – si apre il Focolare a Skopje.