Igino Giordani
PDF Stampa
 
Espandi +

Igino Giordani è una figura singolare nella storia dei Focolari. Insegnante, antifascista, bibliotecario, sposato e padre di quattro figli, era un noto polemista dell’area cattolica, pioniere dell’impegno dei cristiani in politica, scrittore e giornalista.

Difensore della pace ad ogni costo, divenne ufficiale nella prima guerra mondiale, dove fu ferito e decorato. Dopo la seconda guerra mondiale, vissuta da antifascista costretto all’esilio, venne anche eletto alla Costituente. Fu deputato, laico illuminato, pioniere dell’ecumenismo. Fu ancora lui, a portare le realtà dei laici sposati e della famiglia all’interno del focolare, aprendolo – in certo modo – all’intera umanità. Chiara Lubich, per questi e altri motivi ancora, considerò Giordani, familiarmente chiamato “Foco”, uno dei “cofondatori” del Movimento dei Focolari.

Espandi +
 
Articoli
Pasqua: risorgere a nuova vita amando il fratello
18 aprile 2014
 
20140418IginoGiordani
Verso la Pasqua accompagnati dalle parole di Giordani, accogliamo il suo invito a lasciarci trasformare dall’Amore di Colui che ha vinto la morte per risorgere anche noi.
La vita come ricerca dell’armonia divina
21 febbraio 2014
 
Foco2
Questo brano di Igino Giordani vuole essere un invito a lasciarci sfiorare dall’Eterno, a cercare una realtà superiore. Condizione necessaria: accrescere l'amore
L’Avventura dell’unità: Igino Giordani
12 gennaio 2014
 
Igino Giordani con Chiara Lubich 2
Amante della pace, antifascista, bibliotecario, sposato e padre di quattro figli. Scrittore e giornalista, pioniere dell’ecumenismo e dell’impegno dei cristiani in politica, eletto alla Costituente. Considerato da Chiara Lubich cofondatore del Movimento dei Focolari.
 
12345...»